Moreno Burattini

Moreno Burattini

(San Marcello Pistoiese, 7 settembre 1962) è un fumettista italiano. Da ragazzo ha sempre preferito restare chiuso in casa a scrivere favole e romanzetti, invece di andare a giocare a calcio con gli amici. Sceneggiatore di fumetti ma anche scrittore, saggista, critico specializzato, curatore di mostre e autore teatrale, Si è laureato in Lettere all’Università di Firenze con 110 e lode presentando una tesi sui fumetti: ancora oggi egli se ne meraviglia, dato che da bambino nessuno lo lodava perché leggeva Topolino.
 Da quasi trent’anni sceneggia fumetti, ma continua a preferire leggerli.
 Ha pubblicato centinaia di articoli, molti saggi, un romanzo, qualche racconto e alcune commedie e ha vinto diversi premi quale miglior scrittore di fumetti in varie occasioni Dopo aver scritto numerose storie di Cattivik e Lupo Alberto, è divenuto uno dei principali sceneggiatori e soggettisti delle storie di Zagor per Sergio Bonelli Editore. A lui si devono anche alcuni racconti usciti sugli albi di un altro personaggio della casa editrice milanese, ovvero il Comandante Mark. Oltre all'attività fumettistica è noto per i suoi saggi dedicati al mondo dei comics e per aver scritto racconti e commedie.