Werther Dell’Edera

Werther Dell’Edera

Disegnatore di origini baresi muove i suoi primi passi nel magico mondo del fumetto con i ragazzi del collettivo Innocent Victim (Road’s End). Entrato in Eura, dopo una tonnellata di pagine tra liberi, Detective Dante e John Doe, inizia a collaborare con la Vertigo su Loveless di Brian Azzarello, su House of Mystery, Greek Street e la graphic novel Hellblazer: Dark Entries con il pluripremiato scrittore scozzese Ian Rankin. Collabora con le maggiori case editrici americane Marvel, Image, IDW. Sue le matite della graphic novel Spiderman: Family Business dipinta dal bravissimo Gabriele Dell’Otto per la sceneggiatura di Waid e Robinson. Al momento è in forze alla Bonelli, oltre a collaborare con Dynamite e Dark Horse. Nel 2018 realizza Il Corvo: Memento Mori (sceneggiatura di Roberto Recchioni, colori di Giovanna Nigro) per Edizioni BD in collaborazione con l’americana IDW Publishing. Al momento è in forze alla Bonelli e collabora con Dynamite e Dark Horse.